Krumiri
Dolci

Krumiri

Siete pronti per un viaggio nel tempo e nel sapore? Oggi vi racconterò la storia del celebre dolce piemontese: i Krumiri. Questi deliziosi biscotti dalla forma allungata e incurvata, con un irresistibile profumo di vaniglia, hanno un’origine che risale all’Ottocento, quando vennero creati dal pasticcere Domenico Rossi nella sua bottega a Casale Monferrato. La leggenda narra che Domenico, ispirato dalle graziose movenze di una ballerina russa, decise di creare un biscotto che richiamasse la forma delle punte di danza. Così nacquero i Krumiri, che subito conquistarono il cuore degli abitanti di Casale Monferrato e presto divennero famosi in tutto il Piemonte. La loro ricetta originale è gelosamente custodita e tramandata di generazione in generazione, consentendo a tutti di assaporare la magia di questi biscotti che si scioglieranno in bocca. Non perdete l’occasione di deliziare i vostri palati con un pezzo di storia culinaria, provando a preparare i Krumiri nella vostra cucina. Vi garantisco che l’esperienza sarà indimenticabile!

Krumiri: ricetta

Ecco la ricetta dei deliziosi biscotti Krumiri, con ingredienti e preparazione:

Ingredienti:
– 200 g di farina 00
– 100 g di burro morbido
– 100 g di zucchero a velo
– 2 tuorli d’uovo
– 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
– Scorza grattugiata di 1 limone
– Zucchero semolato q.b. per decorare

Preparazione:
1. In una ciotola, mescolate il burro morbido e lo zucchero a velo fino a ottenere un composto cremoso. Aggiungete i tuorli d’uovo, l’estratto di vaniglia e la scorza grattugiata di limone. Mescolate bene.
2. Aggiungete la farina setacciata poco alla volta e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
3. Trasferite l’impasto su una superficie leggermente infarinata e formate un cilindro lungo circa 4 cm di diametro. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per almeno 1 ora.
4. Preriscaldate il forno a 180°C.
5. Tagliate il cilindro di impasto a fette dello spessore di circa 1 cm e poi tagliate ogni fetta a metà per ottenere dei biscotti a forma di mezzaluna.
6. Disponete i biscotti su una teglia foderata con carta da forno e spolverate con dello zucchero semolato.
7. Infornate i biscotti e cuoceteli per circa 12-15 minuti, o fino a quando saranno dorati.
8. Sfornate i Krumiri e lasciateli raffreddare completamente prima di servirli.

Ecco pronti i deliziosi Krumiri, pronti per deliziare il palato di chiunque li assaggi. Buon appetito!

Abbinamenti possibili

I Krumiri sono biscotti delicati e profumati, perfetti per essere abbinati a una varietà di gusti e bevande. La loro consistenza friabile e il loro sapore leggermente dolce li rendono ideali per essere accompagnati da una tazza di tè caldo o una tazza di caffè aromatico. L’aroma di vaniglia dei Krumiri si sposa perfettamente con il gusto intenso del cioccolato fondente o con una crema al caramello, creando un mix di sapori decadenti. Un abbinamento davvero speciale è quello con la frutta fresca, come fragole o lamponi, che aggiungono una nota di freschezza e contrasto alla dolcezza dei biscotti. Per un’esperienza golosa, potete anche servire i Krumiri con una coppa di gelato alla vaniglia o con una crema pasticcera fatta in casa. Se preferite un abbinamento più tradizionale, i Krumiri si sposano bene con un bicchiere di vino Moscato d’Asti, grazie alla sua dolcezza e ai suoi aromi fruttati. In alternativa, potete optare per un bicchiere di vino passito, come il Vin Santo, che presenta note di frutta secca e miele, perfette per esaltare i sapori dei Krumiri. In ogni caso, i Krumiri sono così versatili che potete trovare l’abbinamento perfetto per ogni occasione e ogni palato. Buon divertimento nel sperimentare e gustare questi deliziosi biscotti!

Idee e Varianti

Ecco alcune varianti della ricetta dei Krumiri da provare:

1. Krumiri al cioccolato: Aggiungete 2 cucchiai di cacao amaro in polvere all’impasto per donare ai biscotti un irresistibile aroma di cioccolato.

2. Krumiri alle mandorle: Sostituite metà della quantità di farina con farina di mandorle e aggiungete qualche goccia di estratto di mandorle all’impasto per un gusto più intenso.

3. Krumiri al limone: Sostituite la scorza grattugiata di limone con quella di un’intera limonata per un sapore più fresco e agrumato.

4. Krumiri con gocce di cioccolato: Aggiungete 50 g di gocce di cioccolato all’impasto per creare dei biscotti ancora più golosi e irresistibili.

5. Krumiri alla nocciola: Sostituite metà della quantità di farina con farina di nocciola e aggiungete qualche cucchiaio di pasta di nocciola all’impasto per un gusto ricco e avvolgente.

6. Krumiri al cocco: Aggiungete 50 g di cocco grattugiato all’impasto per ottenere dei biscotti con un sapore tropicale e una consistenza leggermente croccante.

7. Krumiri alla cannella: Aggiungete 1 cucchiaino di cannella in polvere all’impasto per conferire ai biscotti un aroma caldo e speziato.

8. Krumiri con marmellata: Fate un’incisione centrale su ogni biscotto e riempitelo con un cucchiaino di marmellata alla frutta prima di infornare per ottenere dei Krumiri farciti deliziosi.

Sperimentate queste varianti o create le vostre combinazioni preferite per rendere i vostri Krumiri ancora più unici e gustosi. Buon divertimento in cucina!

Potrebbe piacerti...